Tudor main partner di Alinghi Red Bull Racing alla 37esima America’s Cup

La partnership tra Tudor e Alinghi Red Bull Racing si basa su valori comuni che comprendono il rigore per l'ingegnerizzazione e per la manifattura e un patrimonio di innovazione e successo

31 March 2022 | di Manuela Sciandra

Il rinomato brand svizzero di orologi Tudor sarà il “Main Partner” di Alinghi Red Bull Racing alla 37esima edizione dell’America’s Cup, che si svolgerà nel 2024. La partnership si basa su valori comuni, “che comprendono – si legge in una nota – il rigore per l’ingegnerizzazione e per la manifattura e un patrimonio di innovazione e successo”.

Riconosciuta come l’evento velico più importante a livello internazionale, l’America’s Cup è uno spettacolo epico che vede i migliori team al mondo sviluppare nuove idee e progetti con la più avanzata tecnologia disponibile in ogni nuova edizione della competizione. Tudor, dal canto suo, realizza orologi senza tempo, eleganti e all’avanguardia, tra cui modelli subacquei e sportivi dotati di caratteristiche tecniche che li rendono perfetti per affrontare il mare agitato.

“Tudor – afferma il Ceo Éric Pirson ha da generazioni una tradizione nella produzione di orologi di precisione e di alta qualità in Svizzera ed è rinomata per le sue partnership nel mondo dello sport con ambasciatori come David Beckham, il surfista delle grandi onde Nic von Rupp, il campione mondiale di apnea Morgan Bourc’his e la squadra di rugby neozelandese degli All Blacks. Alinghi Red Bull Racing è un team svizzero con una barca svizzera, di conseguenza pensiamo che questa sia una partnership naturale per un’azienda svizzera come la nostra. Siamo orgogliosi di vedere i nostri orologi a bordo di Alinghi Red Bull Racing”.

“È ora – sottolinea Silvio Arrivabene, co-general manager di Alinghi Red Bull Racing e Head of Technical Operations – di andare avanti. Per noi, come team, Tudor combina tradizione con sviluppo e innovazione. Loro sono il nostro partner principale e saranno fonte d’ispirazione per essere sempre puntuali, affidabili e per realizzare risultati eccellenti dentro e fuori dall’acqua. Il nostro team è fiero di avere al polso gli orologi Tudor nella sfida alla 37esima America’s Cup”.

Per prepararsi al meglio alla sfida, Alinghi Red Bull Racing ha acquistato “BoatZero” come imbarcazione da allenamento. Conosciuta in precedenza con il nome ‘Te Aihe’ e di proprietà di Emirates Team New Zealand, BoatZero è stato il primo AC75 al mondo a toccare l’acqua e ora rappresenta il miglior punto di partenza possibile per le sfide future di Alinghi Red Bull Racing, che a luglio la utilizzerà per i 20 giorni di allenamento che il regolamento consente esclusivamente ai nuovi team iscritti alla 37esima America’s Cup. “BoatZero – spiega Arrivabene – è una piattaforma consistente che ci permetterà di progredire velocemente, garantendoci di raggiungere i nostri prossimi obiettivi”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione