Un anno da record per Fiart: vendute le prime unità del nuovo P54 e già sold out la gamma Seawalker

Il 2022 ha regalato grosse soddisfazioni al cantiere napoletano Fiart Mare che festeggia la vendita delle prime unità del P54

23 December 2022 | di Valerio Caccavale

Qualche mese fa al Salone Nautico di Genova Fiart ha presentato il nuovo P54. Lo yacht, disegnato dall’architetto Stefano Pastrovich, si è fatto subito notare grazie al suo design innovativo capace di coniugare eleganza e funzionalità e, poco dopo il suo debutto, la prima unità venduta è già pronta a varcare l’oceano per raggiungere i Caraibi. La seconda unità sarà invece consegnata in Costa Azzurra in primavera, mentre la terza è già in fase di produzione e solcherà i mari della Grecia.

“L’immediata vendita delle prime unità del P54 – ha commentato il Ceo di Fiart Giancarlo di Luggosono una conferma della validità di questo progetto. Uno yacht dalle grandi potenzialità, frutto di un grande lavoro di squadra e della passione che guida Fiart lungo una rotta di eccellenza, che si sta sviluppando anche attraverso la realizzazione di una linea completa della gamma P”.

Un anno da record

La gamma Seawalker, intanto, continua l’inarrestabile successo di vendite con i modelli SW43 e i recenti SW35 e SW39, lanciati lo scorso anno. Nella stagione nautica 2021-2022 Fiart ha registrato un significativo aumento della produzione e le cifre sembrano destinate a salire ancora.

Nella stagione 2022-2023, infatti, il cantiere prevede che la produzione arrivi intorno alle 50 unità, registrando un sold out su tutta la gamma. Questi risultati sono stati ottenuti anche grazie ad un ampliamento capillare della rete vendite. Da febbraio Fiart Mare è, infatti, sbarcato negli Stati Uniti, aumentando ulteriormente la sua capacità produttiva.

Attualmente il 30% della produzione rimane sul territorio italiano, mentre il 70% esce dai confini nazionali. Fiart appartiene ad un Gruppo operante anche in altri settori, con un attivo superiore ai 500 milioni di euro e ricavi pari a circa 100 milioni di euro.

L’approccio green di Fiart

Gli ottimi ricavi delle ultime stagioni hanno permesso a Fiart Mare di investire in ricerca e sviluppo e di perseguire allo stesso tempo un approccio green oriented. Tra i principali obiettivi a medio termine, insieme all’aumento delle unità, c’è infatti quello della sostenibilità ambientale. Il ricorso alle energie rinnovabili per coprire il fabbisogno energetico legato alla produzione, con l’installazione di un impianto fotovoltaico sui capannoni dello stabilimento, garantisce già da diversi anni la completa autonomia energetica.

Inside Fiart: l’evento per scoprire le prossime novità 

Sono molti i progetti in cantiere pronti a fare il loro debutto nella prossima stagione. Per dare un piccolo assaggio, Fiart Mare organizzerà durante la primavera del 2023 l’evento Inside Fiart dedicato alla stampa, ai partners ed ai clienti, che avranno così l’occasione di toccare con mano le novità ed i progetti 2023-202 ed assaporare nuovamente la passione che guida questo storico marchio.

Argomenti: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione