Fiart presenta a Genova in anteprima mondiale il nuovo P54: intervista all’ad Giancarlo di Luggo

Il nuovo P54, disegnato da Stefano Pastrovich, è stato presentato in anteprima mondiale al Salone Nautico di Genova. Ecco le parole dell’amministratore delegato di Fiart, Giancarlo di Luggo, ai microfoni di DN

27 September 2022 | di Valerio Caccavale

L’attesa è finita: il nuovo Fiart P54 è finalmente approdato al Salone Nautico di Genova tra la curiosità e l’entusiasmo dei visitatori. Dopo aver dato forfait allo Yachting Festival di Cannes, per via della mancata fornitura del parabrezza, il rivoluzionario yacht disegnato da Stefano Pastrovich è riuscito ad arrivare giusto in tempo a Genova per la sua presentazione.

“E’ stata una sfida fino all’ultimo momento – ha dichiarato l’amministratore delegato di Fiart, Giancarlo di Luggo, ai microfoni di Daily Nautica – e siamo ancora più contenti di vincere questa sfida proprio a Genova, perché è il luogo a cui siamo più legati. Fiart è presente al Salone Nautico fin dalla sua prima edizione, quindi siamo felici di aver presentato qui il nostro P54″.

Una nuova icona di stile ed eleganza

Assoluta cura del dettaglio, minuziosa scelta dei materiali, fruibilità interna ed esterna: sono solo alcuni degli ingredienti che rendono il P54 lo yacht perfetto per una clientela esigente ed amante del bello. La vivibilità, come ha spiegato l’archistar Stefano Pastrovich, si esprime in tutti gli ambienti, a partire dai mobili esterni “loose”. Questo significa che tutti gli spazi potranno essere arredati e configurati secondo il gusto dell’armatore.

A bordo del nuovo Fiart P54

Il dinamismo che caratterizza il P54 si nota già dalla sua prua imponente. Affilata nella parte inferiore per fendere il mare, si allarga e si arrotonda verso il ponte di coperta a vantaggio dei volumi. In linea con la filosofia del progetto, i camminamenti laterali sono stati eliminati per lasciare spazio al comfort e alla vivibilità. Per accedere alla plancia di comando si passa infatti lungo un ampio corridoio centrale.

La stessa funzionalità e interconnessione la troviamo anche nella zona poppiera dove è presente un portellone azionabile con meccanismo elettro-idraulico. La piattaforma, oltre a consentire l’accesso al garage per estrarre un tender lungo fino a 2.80 metri, potrà essere utilizzata per immergersi in acqua o per scendere facilmente in banchina.

La luminosità degli ambienti, grazie ad una finestratura che attraversa tutta la murata e numerosi lucernari a centro nave, dà infine l’idea di trovarsi in una vera casa al mare, avvolti da un ambiente caldo e confortevole. Un sogno da vivere in famiglia o con gli amici, in grado di regalare emozioni anche in navigazione, grazie alla carena planante e alla motorizzazione Volvo Penta Ips a partire dal 950.

P54 sarà disponibile in due versioni: con due cabine armatoriali, oppure con cabina armatoriale a poppa e due cabine vip a prua. Queste ultime sono divise da un sistema di armadiature scorrevoli che, all’occorrenza, permettono di mettere in comunicazione i due ambienti a creare una mini suite. In entrambe le soluzioni sono presenti tre bagni con box doccia dedicato e wc separato.

SCHEDA TECNICA – FIART P54:

Lunghezza massima: 16,65 m

Baglio massimo: 5,1 mt

Dislocamento: 20-25 t

Velocità: 34-39 kn

Autonomia: 300 miglia

Carburante: 2900 it

Ospiti: 14

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione