Seconda edizione del Sustainability Hub al Monaco Yacht Show 2023

Torna al salone monegasco di settembre l’area espositiva Sustainability Hub, dedicata alla nautica di lusso sostenibile

6 June 2023 | di Marcella Ottolenghi

Il Monaco Yacht Show riconferma per la seconda edizione consecutiva il Sustainability Hub, area espositiva dedicata a tutte quelle tecnologie in grado di ridurre l’impatto ambientale dei superyacht.

Il nostro Salone – spiega Gaëlle Tallarida, direttrice generale del Monaco Yacht Show – è all’avanguardia nella sensibilizzazione ambientale, a partire dall’adesione nel 2005 al programma Carbon Neutral. Pertanto il Sustainability Hub, dedicato alle possibili alternative rispettose dell’ambiente, rientra in un programma più esteso di sostenibilità, che comprende anche l’organizzazione e la logistica dell’intero show nel porto di Monaco“.

Sustainability Hub 2023 a Monaco

Lo spazio di 200 metri quadrati, ospitato alla Darse Sud e sponsorizzato da Siemens Energy, si presenta al pubblico di appassionati e di professionisti del settore come un vero e proprio incubatore di soluzioni innovative ed ecologiche. Infatti, ai grandi marchi, produttori di tecnologie generalmente già testate a bordo delle imbarcazioni, vengono affiancate anche delle start-up. La selezione per poter rientrare nella rosa dei partecipanti è condotta in collaborazione con la Water Revolution Foundation, public benefit organization olandese nata proprio per promuovere la sostenibilità degli yacht, che garantisce la “serietà” delle proposte portate allo show nel Principato.

Questa seconda edizione del Sustainability Hub – afferma Robert Van Tol, direttore esecutivo della Water Revolution Foundation – riveste un’importanza capitale, confermando la crescita esponenziale dell’interesse in atto nel settore degli yacht. E ciò che è altrettanto rilevante è la validazione delle istanze ambientali sollevate: il salone di Monaco ha dato il suo sostegno nei criteri di selezione, testimoniando la propria leadership sul tema e confermando nel contempo la nostra esperienza. Quest’area espositiva è stata meticolosamente progettata per mettere in luce tecnologie che possano apportare reali miglioramenti al mondo dello yachting, oltre che alla salvaguardia degli oceani. La nostra Fondazione è risolutamente decisa a scoprire, verificare, promuovere e ricompensare soluzioni ecologiche capaci di catalizzare il cambiamento di rotta indispensabile nella nautica”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione

Marchi FESR