In barca e sott’acqua: in ogni occasione serve il coltello giusto

Due coltelli, per la nautica e per la subacquea, che possono risolvere molti inconvenienti sia a bordo, sia durante un’immersione

4 May 2022 | di Giuseppe Orrù

Quando ci si trova in barca o sott’acqua il coltello è un valido alleato. Può essere di grande aiuto per tagliare una cima incattivita o qualsiasi altra cosa che crei un problema e, comunque, risolvere in breve tempo una situazione che potrebbe essere anche d’emergenza.

In questo video presentiamo due coltelli, uno per la nautica e uno per la subacquea, molto diversi tra loro (soprattutto nelle dimensioni) ma accomunati dalla loro utilità nel momento in cui si hanno con sé nel loro contesto “ideale”.

Il coltello Safe Blue di Plastimo è un coltello a serramanico a lama liscia e aprigrilli, con chiusura di sicurezza e un manico in alluminio anodizzato blu e nero con impugnatura morbida antiscivolo. La sua lunghezza totale è di 175 mm, di cui 70 solo la lunghezza della lama. Il coltello, che ha un prezzo che si aggira intorno ai 15 euro, viene fornito con un fodero in nylon con passante, per poterlo assicurare alla cintura.

Nonostante il prezzo sia davvero economico, la qualità del coltello è ottima per un uso a bordo. Gli inserti in gomma assicurano infatti il grip necessario molto più della superficie in alluminio anodizzato, che è molto piacevole alla vista e al tatto. La lama taglia senza indecisioni e, se proprio non se ne può fare a meno, può essere anche d’aiuto nell’aprire un grillo che oppone troppa resistenza.

Ottima la sicura e facile da usare. È fondamentale impedire la chiusura accidentale della lama ma, allo stesso tempo, poter richiudere il coltello con semplicità e la linguetta della sicurezza permette questa operazione in breve tempo.

Gradevole anche l’idea del fodero, anche se all’uso si rivela un po’ troppo “cheap”. Il prodotto costa pochi euro e giustamente Plastimo ha voluto puntare tutto sul coltello. Un accessorio di questo tipo, per essere veramente utile, bisogna averlo sempre con sé, legato alla cintura. L’estrazione del coltello con una mano è agevole, un po’ meno l’operazione per riporlo nella custodia, soprattutto se intrisa di salino.

Si trovano astucci molto più ergonomici e confortevoli di questo. Ma, per meno di 20 euro, non si può pretendere di più. La custodia è una piccola attenzione di Plastimo nei confronti del diportista.

Il coltello da sub Tekno Daga 2 è invece prodotto dall’azienda italiana Mac Coltellerie, che dedica un’ottima gamma di coltelli all’uso diportistico e subacqueo. Tekno Daga 2 è un coltello con lama in acciaio inox con sega. L’impugnatura è in PP con TPE sovrastampato. Viene fornito completo di fodero rigido. La lunghezza complessiva è di 210 mm, di cui l’esatta metà, 105 mm, è la lunghezza della lama.

La qualità e l’efficacia della lama non si discutono. Affilata e della giusta dimensione per un’operazione sott’acqua o a terra. Si può scegliere il lato liscio della lama o quello seghettato, a seconda di cosa occorre tagliare.

Un coltello di queste dimensioni necessita di un ottimo sistema di blocco di sicurezza e Tekno Daga 2 lo ha addirittura doppio. Prima di estrarre il coltello, occorre sbloccare una sicura a scorrimento, facendo scorrere un terminale. Una volta tolto il blocco, occorre fare una pressione verso l’alto, impugnando il manico, per sbloccarlo ed estrarlo. Una manovra che non può avvenire in modo accidentale.

Quando si ritira il coltello nel fodero, due morsetti in plastica scattano per assicurarlo nuovamente alla sua custodia e impedire che esca, salvo sollevare nuovamente il manico verso l’alto. È un prodotto efficace e sicuro, che può trovare impiego a terra e sott’acqua, in molti contesti outdoor. Ovviamente, però, l’uso più indicato è quello sottomarino: viene infatti fornito anche con le cinghie di gomma per assicurare il fodero al polpaccio.

I prodotti di Plastimo e di MAC Coltellerie sono distribuiti da Forniture Nautiche Italiane, azienda specializzata nella vendita all’ingrosso di articoli nautici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione