In Finlandia nasce l’accademia per la formazione di subacquei scientifici in acque fredde: è aperta a studenti e ricercatori di tutta Europa

L’obiettivo dell’Accademia finlandese di immersioni scientifiche è quello di formare una nuova generazione di esperti del mare specializzati in acque fredde

29 November 2021 | di Paolo Ponga

E’ nata la Finnish Scientific Diving Academy (FSDA) per la formazione professionale dei subacquei scientifici, biologi e archeologi marini. Dopo circa quindici anni, in cui si è registrato un calo di attenzione nei confronti di questo tipo di ricerca, causato soprattutto dalla mancanza di fondi, i finlandesi hanno deciso di dare un taglio netto col passato grazie ai contributi della Fondazione Antero e Merja Parma e della Fondazione Weisell, che hanno garantito 3 anni di sostentamento al progetto.

È partito, quindi, un eccezionale programma di formazione disponibile non solo per i professionisti del settore che vogliono imparare tecniche particolari ma anche per gli studenti universitari intenzionati a intraprendere queste carriere, al fine di formare una nuova generazione di scienziati. Un fatto impensabile per noi italiani? Il progetto non è rivolto esclusivamente ai finlandesi ma è aperto a ricercatori e studenti di tutta la Comunità Europea, quindi, anche a quelli del nostro Paese interessati a vivere un’esperienza formativa unica.

L’obiettivo dell’Accademia finlandese di immersioni scientifiche è quello di formare subacquei scientifici riconosciuti in tutta Europa: una nuova generazione di esperti del mare specializzati in acque fredde. L’offerta formativa iniziale comprende il corso “Advanced European Scientific Diver”, tecniche per immersioni in ambiente polare, utilizzo degli scooter (i veicoli a propulsione subacquea), archeologia subacquea e altre tecnologie specifiche per l’ambiente artico. I primi corsi inizieranno nell’aprile 2022 presso la stazione zoologica Tvärminne di Hanko, gestita dall’Università di Helsinki, nella zona sudoccidentale del Paese.

A dirigere l’Accademia finlandese di immersioni scientifiche come coordinatore operativo è stato chiamato l’australiano Edd Stockdale, un nome di prim’ordine nel mondo della subacquea, con una vasta esperienza di immersioni tecniche e scientifiche e di biologia marina. Con oltre 5500 immersioni alle spalle, Stockdale è un istruttore tecnico e uno scrittore di manuali di formazione, attività alle quali si aggiunge quella di ricerca ed esplorazione di navi affondate, con particolare focus verso gli ambienti marini del Nord Europa. Non certo, quindi, un personaggio politico abituato a stare dietro una scrivania ma decisamente un uomo d’azione. D’altronde, chi meglio di lui?

FSDA formazione subacquei scientifici - photo_of_maritime_archeologist_taken_footgae_for_a_3d_model_by_rikka_tevali fonte ww22.helsinki.fiSe ci state facendo un pensierino, potete andare a visitare la pagina dedicata sul sito dell’Università di Helsinki, dove è possibile vedere la presentazione del progetto fatta da Stockdale al World Congress of Marine Stations questo novembre. Al progetto è possibile iscriversi anche contattando direttamente Stockdale al seguente indirizzo edward.stockdale@helsinki.fi. Buona fortuna a chi tenterà di partecipare a questa esperienza davvero unica.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione