Ricetta natalizia: lonza di maiale con mirtilli

Una ricetta che abbandona (solo perché siamo a dicembre) i profumi del mare per assaporare appieno il clima natalizio

16 December 2022 | di ManuelaFacino
Lonza con mirtilli
Lonza con mirtilli

Con questa ricetta strizziamo un occhio alle nostre montagne più a Nord, perché l’abbinamento carne-frutti di bosco profuma di baita e di montagna. La lonza è un taglio molto apprezzato per la sua tenerezza e versatilità. Ecco quindi che per questa ricetta abbandoniamo i profumi più mediterranei per immergerci in un’atmosfera decisamente natalizia.

Ingredienti per 4 persone:

Lonza di maiale 800 gr
Vino rosso 250 ml
Brodo vegetale q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.
Aglio 1 spicchio
Aromi per arrosto (rosmarino, salvia, alloro) q.b.
Frutti di bosco 200 gr
Confettura di frutti di bosco due cucchiai
Scalogno 2
Zucchero 1 cucchiaio
Aceto balsamico q.b.
Sale q.b.
Olio extravergine d’oliva

Preparazione

In una capiente casseruola versate un generoso giro d’olio evo e cuocete la lonza. Arrostite la carne a fuoco vivace su tutte le estremità. La fase di sigillatura della lonza deve durare alcuni minuti per ciascun lato.

Appena raggiungerà una doratura intensa sfumate con il vino rosso, salate e aggiungete gli aromi, quindi abbassate la fiamma e fate cuocere la carne, con coperchio, per circa 2 ore. Quando il liquido di cottura della lonza si asciuga troppo, allungatelo con del brodo vegetale.

A questo punto passate alla preparazione della salsa ai mirtilli. Soffriggete in poco olio gli scalogni precedentemente tritati, quindi aggiungete i mirtilli freschi (o surgelati) due cucchiai di confettura di mirtilli e rosolate il tutto, a fiamma bassa, per circa 5 minuti.

Sfumate con qualche cucchiaio di aceto balsamico e incorporate lo zucchero, salate e pepate, assaggiando di tanto in tanto e terminate la cottura della salsa trascorsi altri ulteriori 5 minuti. Tagliate la lonza quando si sarà raffreddata e servitela ricoperta di mirtilli con purè di patate e fagiolini per contorno.

La ricetta è sponsorizzata da Sommariva, tradizione agricola dal 1905. La famiglia Sommariva da oltre 106 anni produce olio extravergine di oliva e molte altre eccellenze liguri: pesto genovese bio con basilico genovese dop, olive taggiasche in salamoia, caviale del Centa, crema di acciughe, carciofini, conserve e molto altro. L’olio è anche l’ingrediente principale della linea cosmetica che comprende creme e saponi. L’azienda Sommariva è stata tra le prime a credere nel bio e dal 1972 porta avanti questa filosofia.

Puoi comprare tutti i prodotti Sommariva cliccando su questo link.

 

Ricette simili Consigliate dalla nostra redazione

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione