Garmin conferma la partnership con Italy Bass Nation

Garmin ha confermato anche quest'anno la partnership con l'associazione Italy Bass Nation scegliendola come sponsor tecnico del "Garmin Bassmaster Open Championship 2022"

25 March 2022 | di Manuela Sciandra

Garmin Italia, società di Garmin Ltd., leader mondiale nella navigazione satellitare e nella produzione di strumentazione elettronica applicata alla nautica, ha confermato anche quest’anno la partnership con l’associazione Italy Bass Nation, scegliendola come sponsor tecnico del “Garmin Bassmaster Open Championship 2022“, che avrà inizio ai primi di aprile nella splendida cornice del Lago di Bolsena.

La storia dell’Italy Bass Nation inizia nel 1997 grazie all’impegno e alla passione di alcuni pescatori che accesero i riflettori su questa disciplina invitando in Italia Ray Scott “The Big Bass Boss”, che aveva lanciato il concetto di pesca al bass, formando, negli Stati Uniti, la Bass Anglers Sportsman Society. Da allora la pesca del black bass sul territorio italiano ha vissuto una progressiva ascesa e Garmin, da sempre protagonista nel mondo della pesca, ha appoggiato pienamente il progetto.

Al Garmin Bassmaster Open Championship l’azienda statunitense sarà protagonista come title sponsor, assegnando importanti premi ai primi tre classificati: il motore elettrico Force Trolling Motor, la serie Striker Vivid e la cartografia Garmin Navionics+ e Garmin Navionics Vision+. Inoltre, l’Italy Bass Nation offrirà al vincitore del circuito la possibilità di volare in America a rincorrere il sogno di diventare un vero bassman professionista partecipando ai Bassmaster Classic.

Ma pesca e agonismo non sono gli unici motori di questa associazione, che si occupa anche della conservation, ovvero della tutela ambientale e della salvaguardia della specie. Il suo impegno è costante sia nella formazione dei giovani pescatori tramite il programma “Youth“, sia nella divulgazione del “Catch & Release“, cioè sul reimmettere i pesci in libertà subito dopo la cattura.

Il C&R non solo garantisce la sopravvivenza dei pesci e riduce di moltissimo l’impatto ambientale della pesca sportiva ma consente anche ai pescatori di diventare sentinelle della qualità ambientale, impegnate in prima linea per preservare al massimo la salute del pianeta.

Argomenti:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione