A Genova l’ufficio sovrintendenza per beni sommersi

Genova: nascita del primo ufficio italiano della sovrintendenza per i beni sommersi. Trovata ancora gigantesca a Portofino

22 December 2010 | di Redazione Daily Nautica

porto_genovaE’ notizia data ieri sull’Ansa della nascita del primo ufficio italiano della sovrintendenza per i beni sommersi. L’occasione è stata la conferenza stampa per l’annuncio del ritrovamento di un’antica ancora gigantesca di oltre due quintali di peso, che resterà a 35 metri di profondità  all’estremità del promontorio di Portofino, tutelata!

 

A tutelarla proprio il nascente ufficio per i beni storico-artistici sommersi istituito presso la Sovrintendenza per i beni storici della Liguria. La scoperta e’ stata illustrata ieri in una conferenza stampa a Palazzo Reale.

”E’ un’ancora gigantesca – ha spiegato il neo direttore per i beni sommersi liguri, Alessandra Cabella -stiamo lavorando sui naufragi storici avvenuti nella zona per ricostruire una datazione precisa per il manufatto. Al momento penso che l’ancora possa risalire a un periodo tra il 1500 e il 1700”.

 

Cabella ha spiegato di aver scelto di musealizzare l’ancora lunga oltre 5 metri, lasciandola sul sito, che si trova all’interno dell’area marina protetta del promontorio di Portofino, permettendone la visita a gruppi di appassionati di immersioni. Sul fondo verrà anche posizionata una lastra in metallo anodizzato per spiegare ai visitatori come comportarsi.

 

”Non sono solo archeologici i beni subacquei – ha concluso Cabella – ci sono relitti che hanno una competenza storica successiva ed e’ giusto che ci sia uno storico dell’arte che se ne occupi”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione