“Fondali Puliti”: a Zoagli anche il sindaco-sub alla ricerca dei rifiuti

Tra i rifiuti recuperati copertoni di camion, reti da pesca, tubi, frammenti di vetroresina, bottiglie e le immancabili lattine di bibite, molte delle quali di recente abbandono

2 August 2022 | di Redazione Daily Nautica

Finalmente, dopo due rinvii forzati, il 28 luglio si sono svolte a Zoagli, in provincia di Genova, le operazioni di bonifica dei fondali programmate in Liguria nell’ambito dell’iniziativa “Fondali Puliti“.

Va subito detto che tutto si è svolto in modo impeccabile grazie al supporto logistico del Comune di Zoagli e all’intervento della società Aprica ma va anche ribadito che i veri “angeli dei fondali” sono stati i subacquei, che si sono prodigati per alcune ore per rimediare ai danni causati dalla cattiva educazione di ancora troppi cittadini.

A Zoagli le condizioni di scarsa visibilità sott’acqua, causate dallo scirocco che aveva soffiato il giorno prima, hanno reso molto impegnativo il lavoro degli apneisti, che hanno ripulito la zona antistante la spiaggia facendo una serie infinita di immersioni. Ma gli sforzi sono stati ripagati e proprio nella zona più pericolosa per i bagnanti sono stati tolti dalla sabbia grossi frammenti di ghisa del tubo di una vecchia fognatura che erano rimasti semi-sommersi. Tra gli altri rifiuti recuperati vi sono copertoni di camion, reti da pesca, tubi, frammenti di vetroresina, bottiglie e le immancabili lattine di bibite, molte delle quali di recente abbandono.

Alla raccolta dei rifiuti hanno partecipato anche le due apneiste Barbara e Serena, che hanno nuotato con delle grandi e policrome code da sirena. Le operazioni dei subacquei sono state coordinate dall’esperto sub milanese Alessandro Caccia, che nei giorni precedenti aveva mappato la posizione dei materiali da recuperare. Da segnalare anche la lodevole iniziativa di una dozzina di donne zoagliesi, comprese la moglie e le figlie del sindaco, che hanno ripulito le spiagge dai mozziconi e dai piccoli rifiuti. Il bottino è stato di decine di bottiglie, mozziconi e alcuni sacchi di materiali di plastica.

Va anche detto che per la prima volta in 50 anni di “Fondali Puliti” a guidare personalmente i sub nei punti dove aveva individuato in precedenza i rifiuti è stato un sindaco, Fabio De Ponti, appassionato di immersioni e regolarmente brevettato. Anche il vicesindaco Cesare Macciò ha fatto la sua parte, collaborando al ritiro dei rifiuti sul molo di Zoagli. Per la sorveglianza e l’assistenza nella zona delle operazioni è intervenuta la Guardia Costiera di Rapallo, con il comandante Michele Schina e un grosso gommone.

Al termine delle operazioni De Ponti si è detto pienamente soddisfatto del lavoro svolto e ha ringraziato i sub, intervenuti da Milano, Como, Savona, Lavagna, Bogliasco e Genova. A sua volta il nostro collaboratore Gianni Risso, ideatore e promotore di “Fondali Puliti” dal 1973, ha ringraziato per il sostegno Dimensione Diving Lavagna, Scotti Riso Snack, Maggi Officine e SSI Mares e ha confermato che anche il prossimo anno i sub pulitori torneranno a Zoagli per completare l’opera.

 

Ilva Mazzocchi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione