Successo a Sestri Levante per “Fondali Puliti”: 30 i subacquei in azione

Nelle quasi due ore di immersioni i sub hanno raccolto molti oggetti di plastica, teli, corde, cavi, scope, bottiglie, frammenti di vetroresina, una batteria, tubi di metallo e plastica e un certo numero di mascherine anti Covid

18 July 2022 | di Gianni Risso

Domenica 10 luglio la paradisiaca Baia del Silenzio di Sestri Levante ha subito l’invasione pacifica di una trentina di subacquei, tra apneisti e bombolari, e più di venti volontari sulle imbarcazioni dell’assistenza in mare.

I frequentatori abituali della baia, in questo periodo a numero chiuso, conoscono e apprezzano le attività di ripulitura dei fondali da parte dei sub del locale club subacqueo, che si avvalgono della piena collaborazione del Comune di Sestri Levante e della Lega Navale Italiana. Altri bagnanti e i turisti, invece, sono rimasti sbigottiti nel vedere i danni procurati dalla maleducazione di chi scambia le acque marine per una discarica a cielo aperto.

I sub sono stati suddivisi in 8 squadre che, in quasi due ore di immersioni, hanno tolto dalle belle praterie di posidonie molti oggetti di plastica, teli, corde, cavi, scope, bottiglie, frammenti di vetroresina, una batteria, tubi di metallo e plastica e un certo numero di mascherine anti Covid. Alla fine delle operazioni i rifiuti sono stati ritirati dal personale della società Aprica, che provvede allo smaltimento differenziato.

Altra nota decisamente lieta è che, dopo tanti anni di operazioni “Fondali Puliti” nella baia, gli organizzatori del Club Sub Sestri Levante hanno constatato unanimamente una costante diminuzione dei rifiuti sott’acqua e possono essere giustamente orgogliosi per essere riusciti a organizzare l’encomiabile evento per la bellezza di 50 anni consecutivi.

Al termine delle operazioni subacquee di pulitura sono entrati in gioco (è proprio il caso di dirlo) 38 bambini per una caccia al tesoro subacquea, che ha messo in palio un centinaio di premi. Alla manifestazione hanno collaborato anche Maggi Officine, Pescatori Dilettanti Sestri Levante, esercenti di Sestri Levante, Scubapro e www.apneaworld.com.

 

Gianni Risso

Argomenti: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Subacquea

Ancore e anfore a Pantelleria

  • Foto
  • 28 January 2024

Data la sua posizione centrale nel Mediterraneo è stata punto di passaggio da tempi immemori: non è quindi un caso che le acque di Pantelleria siano piene di reperti antichi

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione

Marchi FESR