“Sokar”, il megayacht di Dodi e Lady Diana è in vendita per 10 milioni di sterline

Lo yacht di 64 metri è stato il teatro dell’ultima fuga d’amore di Lady Diana con Dodi Fayed nell’estate del 1997. Adesso è in vendita per la cifra di 10 milioni di sterline

27 July 2022 | di Valerio Caccavale
Sokar a Portosole
Il mega yacht Sokar a Portosole

Sono passati quasi 25 anni dalla scomparsa di Lady Diana, ma ancora tutti la ricordano per il suo eterno stile ribelle nei confronti della Royal Family. L’ammirazione è talmente forte che tutto ciò che riguarda la sua vita è diventato ormai un autentico pezzo di storia. E’ questo il caso del “Sokar”, lo yacht che ospitò Lady Diana e il compagno Dodi Al-Fayed nella loro ultima estate del 1997. Adesso questa iconica  imbarcazione è stata messa sul mercato per oltre 10 milioni di sterline.

Precedentemente conosciuta come Jonikal, la barca lunga 64 metri è stata messa in vendita dal magnate miliardario delle telecomunicazioni Hassim Haidar appena un anno dopo averla acquistata. Haidar ha intenzione di acquistare uno yacht più grande per la moglie ed i figli. Per questo motivo ha deciso di rinunciare all’ex Jonikal, ribattezzato Sokar, dal nome del dio del falco nella mitologia egiziana.

Il Sokar ai tempi di Lady D e Dodi

Nell’estate del 1997 Diana, da poco divorziata dal principe Carlo e sempre più turbata dopo la relazione con il chirurgo pakistano Hasnat Khan, decise di compiere il suo ennesimo atto di ribellione. In agosto partì con il produttore cinematografico Dodi Al-Fayed per una crociera a bordo dello Jonikal. Si dice che la famiglia di Al-Fayed avesse acquistato lo yacht per 30 milioni di sterline proprio allo scopo di far colpo su Diana Spencer.

Inutile dire che le foto della coppia a bordo della barca fecero presto il giro del mondo e il Jonikal divenne così la pietra dello scandalo. Quella vacanza nel Mediterraneo durò diversi giorni: dalla Sardegna alla Grecia e infine il sud della Francia. Purtroppo la storia d’amore tra Diana e Dodi si spezzò nel drammatico incidente avvenuto il 31 agosto 1997 a Parigi, dove persero la vita entrambi.

Dopo questo tragico evento, la barca rimase sul mercato per diversi anni senza che nessuno la comprasse. Forse anche per il timore di intaccare la memoria di Diana diventata sempre più un’icona anche dopo la sua misteriosa morte. Nel 2014 un acquirente anonimo la acquistò per una cifra che si aggirava intorno ai 12 milioni di dollari e nel 2021 passò nelle mani di Hassim Haidar. Durante questi anni, il Sokar ha ripreso a navigare in giro per il mondo, facendo tappa anche nelle più suggestive località della Liguria.

Lo yacht dallo stile tutto italiano

Alla fine del 1980 l’architetto navale Vincenzo Ruggiero progettò la barca e nel 1990 il cantiere italiano Codecasa decise di costruirla. Riadattato nel 2020, questo yacht ha una lunghezza di 64 metri e ha un baglio di circa 11 metri. È equipaggiato con due motori Wartsila da 2.814 CV ciascuno. Può ospitare fino a 22 ospiti in 9 cabine e dispone di alloggi per 26 membri dell’equipaggio.

SCHEDA TECNICA “SOKAR”:

Lunghezza: 63,47 metri

Larghezza: 10,4 metri

Peso: 937 tonnellate lorde

Anno di costruzione: 1990

Refitting: 2020

Motori: 2 x 2.800 kW

Velocita’: 20 nodi

Cabine: 9

Ospiti: 22

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione