Lo Yacht Club Italiano presenta il calendario sportivo 2022

Il calendario 2022 dello YCI conferma tutte le classiche regate ma si arricchisce anche di altri importanti eventi

26 November 2021 | di Manuela Sciandra

Lo Yacht Club Italiano ha annunciato le date ufficiali del calendario sportivo 2022, che non solo conferma tutte le classiche regate in programma da febbraio a ottobre ma si arricchisce anche di eventi che hanno rivestito una grande importanza nella storia del Club: la Genova Sailing Week, le Regate di Primavera di Portofino, la RoundItaly e il Campionato Europeo Melges 24.

“Dopo la complicata stagione che ci lasciamo alle spalle – afferma Gerolamo Bianchi, presidente dello YCI – siamo molto soddisfatti dei risultati che abbiamo ottenuto in circostanze che si sono poi rivelate un grande successo. Arriviamo, infatti, da una stagione molto compressa e affollata di eventi sportivi, in cui siamo riusciti a consolidare e portare avanti i nostri programmi. Guardiamo con fiducia al nuovo anno con le attività dello YCI, che ormai abbracciano quasi tutti i mesi dell’anno e ci consentono di organizzare regate dagli Optimist fino ai Maxi Yacht”.

“Tutto questo – conclude Bianchi – è possibile anche grazie alla consolidata collaborazione con i club a noi vicini, con i nostri partner vecchi e nuovi e con i tanti circoli liguri e all’appoggio della Federazione Italiana Vela e delle istituzioni, che hanno dimostrato un’enorme disponibilità nei confronti del nostro sport. È dunque con rinnovato ottimismo che presentiamo il nostro nuovo calendario sportivo e che mandiamo un sentito arrivederci in mare a tutti i velisti che prenderanno parte alle nostre magnifiche regate”.

Il calendario sportivo 2022 dello Yacht Club Italiano

Marzo

Gli impegni del Club iniziano con i quattro weekend di marzo dedicati all’International Genoa Winter Contest. Un’ottima occasione per sfruttare al meglio le condizioni invernali del Golfo di Genova, spesso caratterizzate da venti sostenuti di tramontana e mare piatto.

5/6 e 12/13 – 420 e Optimist

19/20 – ILCA

25/27 – monotipi H22

Dal 24 al 26 si tiene, invece, la seconda edizione della Genova Sailing Week, che trae le sue origini dalle prime regate organizzate dal Club (dal 4 al 16 aprile del 1887). Le regate della Genova Sailing Week sono aperte alle Classi ORC/IRC e si pongono come momento di transizione tra la fine dei Campionati Invernali e l’inizio della stagione delle regate primaverili.

Aprile

Dal 15 al 20 tornano a confrontarsi i Mini 6.50 per il Grand Prix d’Italie – Coppa Alberti, mentre dal 22 al 25 si svolgono a Portofino le Regate di Primavera. Portofino inaugura così nuovamente la stagione sportiva dei maxi yacht nel Mediterraneo dopo la riuscita edizione del 2021, grazie alla collaborazione tra YCI, Comune di Portofino, International Maxi Association e il main partner Rolex.

Maggio

Dal 20 al 22 scendono in acqua a Santa Margherita e a Portofino i Dinghy 12 nelle due categorie VTR e Classici per aggiudicarsi il Bombola d’Oro – Trofeo SIAD, ambito trofeo che, proprio quest’anno, festeggia i suoi 25 anni.

Giugno

La Rolex Giraglia, che dopo l’edizione 2021 in acque italiane torna al suo format originale, inizia il 10 con la regata notturna Sanremo – Saint-Tropez e prosegue il 12, 13 e 14 con le costiere nelle acque di Saint-Tropez e il 15 con la offshore sul classico triangolo di 243 miglia Saint-Tropez – Giraglia – Genova. La settimana della Rolex Giraglia termina con la premiazione, prevista il 18 nella sede dello YCI.

Settembre

Il 22 parte la seconda edizione della RoundItaly, la regata offshore di 1130 miglia con un unico e spettacolare passaggio obbligato nello Stretto di Messina. Organizzata in collaborazione con la Società Velica di Barcola e Grignano, la RoundItaly Genova-Trieste inizia proprio il giorno dell’inaugurazione del Salone Nautico di Genova, unendo con una splendida regata d’altura le due capitali della vela italiana, della cantieristica nazionale e della passione per il mare.

Il 24 è, invece, il giorno della Millevele, la tradizionale veleggiata di Genova che sta riscuotendo sempre più interesse e successo di partecipazione e che rappresenta un importante appuntamento tra gli eventi del Salone: un’autentica festa della vela e celebrazione del territorio. Attese in acqua barche di ogni categoria e dimensione per sfidarsi in tempo reale sui tre percorsi costieri da Genova a Punta Chiappa.

Ottobre

Il 22 e il 23 è in programma la Coppa Poggi, regata riservata alle derive 420 e ILCA, mentre dal 22 al 29 si tiene il Campionato Europeo della Classe Melges 24.

“La Classe Internazionale Melges 24 – dichiara Piero Andolina, vicepresidente della Classe europea – è lieta di scoprire nuove location e fiera di essere ospitata dallo storico YCI, uno dei più antichi e conosciuti del Mediterraneo. Scegliere Genova come sede del Campionato Europeo del 2022 costituisce una splendida opportunità per la nostra Classe”.

“Genova – spiega Andolina – è una sede attraente, al centro del Mediterraneo, una città che unisce a storia, arte, tradizioni e affascinanti dintorni anche strutture, servizi, facilità di accesso da autostrade e aeroporti, così come dal porto, che facilita la spedizione delle barche da oltreoceano. La Classe Internazionale Melges 24 è pienamente fiduciosa nella lunga esperienza dello YCI nell’organizzare regate di alto livello e confida, quindi, che il Campionato di Genova sarà un grande evento in mare come a terra”.

Altra importante notizia (che riguarda, però, il 2023) è l’assegnazione allo YCI del Campionato mondiale 8m SI, che si svolgerà a Genova tra la fine di agosto e i primi di settembre. In palio la prestigiosa Coppa d’Italia, donata al Club dal re Umberto nel 1898 e che dal 1909 (con un’interruzione dal 1951 al 1999) è destinata al campione mondiale di questa Classe. Per ulteriori e più dettagliate informazioni sui vari appuntamenti del calendario 2022, visitare il sito ufficiale dello YCI.

Yacht Club Italiano calendario 2022Le regate e gli eventi sono resi possibili grazie al sostegno dei partner istituzionali dello YCI, quali Rolex (main partner e official timepiece), lo sponsor istituzionale SIAD e i partner tecnici Gruppo Boero e Gruppo Navico. A questi si aggiungono dal 2021 Belmond, Banca Passadore, Loro Piana, Veuve Clicquot, Iren, Slam, Veneziani Yachting, la Veleria North Sails e Banca Patrimoni Sella & C.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione