Cindolo e Dogliotti campioni del mondo U17 nella Classe 420

L’equipaggio italiano in vetta alla classifica del Campionato Mondiale 420 Under 17 di Alicante. Sul podio al terzo posto anche Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio

1 August 2023 | di Marco Cefola

Sono due giovani genovesi a laurearsi campioni del mondo della Classe 420 Under 17 nelle acque spagnole di Alicante.
Una grande affermazione per il giovane timoniere Alessio Cindolo, già campione italiano negli Optimist, e il prodiere Marco Dogliotti, entrambi portacolori dello Yacht Club Italiano.

Dal 21 al 29 luglio sono scesi in acqua in Costa Blanca ben 277 equipaggi provenienti da 22 nazioni diverse, che si sono sfidati in 12 regate con condizioni di vento piuttosto variabili.

“È stata una grande prova di maturità – ha dichiarato l’allenatore Pietro Micillo – con i ragazzi che hanno preso la testa della classifica provvisoria sin dal primo giorno e, quindi, con la difficoltà psicologica di dover difendere la posizione per tutta la lunga serie di regate, fino alla conclusione. Il loro risultato è ancora più prezioso considerato che sono un equipaggio ‘pesante’ e, quindi, un po’ sfavorito nelle condizioni di vento leggero che hanno contraddistinto quasi tutte le regate”. 

Una serie di prove combattute ha visto protagonista il duo italiano, in tensione fino all’ultimo, con i primi tre in classifica a pochi punti di distanza. La vittoria si è concretizzata solo nell’ultima regata, nonostante una partenza difficile con Alessio e Marco che hanno girato la prima boa solo trentesimi.

“Hanno dimostrato la stoffa dei campioni non perdendosi d’animo ed effettuando una regata perfetta – ha aggiunto il loro allenatore – hanno guadagnato posizioni in ogni lato e hanno chiuso la prova con il margine sufficiente per portarsi a casa la medaglia d’oro”.

Da segnalare anche l’ottima prestazione dell’altro equipaggio italiano formato da Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio che hanno completato il podio del mondiale con la medaglia di bronzo.

Tutto il club – ha commentato il segretario generale dello Yacht Club Italiano Nicolò Caffarenaè orgoglioso di questo risultato. Puntiamo sui giovani ed ottenere risultati così belli è la più grande gratificazione per chi dedica tempo, energia e passione per il nostro sport”.

“In questi anni – ha concluso Caffarena – abbiamo potenziato la squadra Optimist per poi accompagnarli lungo il percorso olimpico, passando ai monotipi come i J/70 o i Melges 24, per arrivare all’altura con il progetto ELO II dove mandiamo i nostri giovani a fare esperienza al fianco di grandi campioni come Tommaso Chieffi o Mauro Pelaschier”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione

Marchi FESR