Ai Cantieri Navali di Sestri un nuovo travel lift da 300 tonnellate: il timelapse del montaggio

Come si varano e si alano i superyacht in un cantiere navale? Con il travel lift. Ai Cantieri Navali di Sestri ne è stato installato uno in grado di sollevare fino a 300 tonnellate

27 July 2022 | di Giuseppe Orrù

Ai Cantieri Navali di Sestri è stato installato un travel lift da 300 tonnellate. Si tratta di una sorta di gru che serve per varare e alare i superyacht che, grazie alle importanti opere di refit effettuate dal cantiere guidato da Fulvio Montaldo, trovano una nuova bellezza e una nuova modernità.

Un impianto di questo tipo permette di tirare a secco e rimettere in acqua anche navi da diporto da 40 metri di lunghezza. Il travel lift è stato fornito dalla ditta Ascom Handling Equipement Specialist spa di Formigine (Modena).

Ecco alcune curiosità. Il modello installato si chiama BHT 300 e ha una portata nominale di 300 tonnellate. La larghezza del bacino è di 10,5 metri e ha un peso proprio di 97 tonnellate circa. La velocità di traslazione a pieno carico può essere impostata dall’operatore da 0 a 1,20 km/h, mentre la velocità di sollevamento a pieno carico è di 1,60 metri al minuto. A pieno carico il travel lift può affrontare una pendenza del 3%.

L’impianto esercita una pressione al suolo di 10 kg ogni centimetro quadrato e dispone di 8 pneumatici 24.00-35 di tipo OTR. Ha 4 ruote motrici e 4 ruote folli, tutte sterzanti. Ci sono inoltre due punti di sollevamento fissi e sei mobili. Gli yacht possono essere “avvolti” da 16 fasce totali, ognuna con una lunghezza massima da 16 metri. Dispone inoltre di 8 argani indipendenti e sincronizzabili.

Tutti i componenti della struttura, in particolare quelli in acciaio, sono analizzati con programmi di calcolo che li suddividono in infiniti piccoli pezzi, in modo da valutare le sollecitazioni in tutte le sue parti. L’impianto funziona con un motore diesel Volvo Penta a raffreddamento liquido, con un range massimo di 3.000 rpm e la potenza massima di 175 kw e 6 cilindri in linea. La capacità del serbatoio di gasolio è di 300 litri.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione