Un’app facile e veloce per il boat sharing: l’idea della startup italiana E-Sea Sharing

Arriva in Italia il noleggio di gommoni a portata di click. Il servizio propone un pagamento non più necessariamente giornaliero, ma solo per i minuti di uso

4 May 2022 | di Valerio Caccavale

Dite addio alle prenotazioni con largo anticipo, i tour prestabiliti, le lunghe trafile e i costi inarrivabili. Quest’estate sarà possibile noleggiare il proprio gommone all’istante, tramite un’app comoda e facile da utilizzare. E’ l’idea di E-Sea Sharing, la startup innovativa operante nel settore dello sharing mobility.

Nonostante il boom registrato dal settore del charter nautico a seguito dell’emergenza Covid, il noleggio di imbarcazioni rimane ancora un’operazione complessa e poco professionalizzata. In Italia, ma anche all’estero, si trovano spesso singoli player del settore che mettono a disposizione le loro imbarcazioni per il charter solo per brevi periodi dell’anno.

Per facilitare questo processo, gli ideatori della nuova applicazione hanno proposto il primo vero servizio di boat sharing in Italia. Grazie ad una piattaforma informatica, gli utenti potranno noleggiare velocemente la propria imbarcazione in modo del tutto autonomo.

Non solo. Il punto di svolta riguarda anche il metodo pagamento. Il servizio di noleggio non sarà più necessariamente giornaliero, ma si potrà pagare anche al minuto. Proprio come un veloce servizio di car sharing. In questo modo gli utenti saranno liberi di godersi la propria esperienza a contatto con il mare in tutta comodità e senza ulteriori preoccupazioni.

Le destinazioni con il servizio boat sharing

Pronti per la stagione estiva? E-Sea Sharing vi accompagnerà nelle località marittime più belle d’Italia, dalla Costa Smeralda alla Costiera Amalfitana. Ma presto il servizio sarà disponibile anche nelle Isole Eolie e in altre zone del Mediterraneo. Una volta che si sale a bordo dell’imbarcazione, l’app indica le coordinate e tutte le informazioni utili per raggiungere il porto più vicino dove è prevista assistenza dedicata.

Il servizio di noleggio che rispetta l’ambiente

Il concetto di boat sharing, proposto dalla startup italiana, sperimenta uno stile di navigazione del tutto innovativo anche nell’ambito della tutela ambientale. E’ possibile stimare infatti che, grazie al noleggio di barche a basso consumo, l’inquinamento delle acque portuali subirà una drastica riduzione. I gommoni E-Sea Sharing sono dotati di motori veloci ed a basse emissioni, in grado di raggiungere ogni destinazione. Insomma, non resta altro che godersi una vacanza all’insegna del mare e del relax.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione