Stop alle tasse per i marittimi che lavorano per bandiere straniere

Il lavoro marittimo comprende non solo l’attività in mare ma anche i preparativi della navigazione svolti a terra

23 March 2024 | di Stefano Comisi
Flying Fox
Flying Fox il charter yacht più grande al mondo

Il lavoratore marittimo che presta la propria attività su una nave battente bandiera straniera ha diritto all’esenzione fiscale in Italia. Questo il fondamentale principio ribadito dalla Corte di Giustizia Tributaria di Appello per la Toscana con la sentenza 277/2024, che ha accolto l’appello di un comandante che aveva subito un accertamento ai fini Irpef da parte dell’Agenzia delle Entrate.

La sentenza ha ribaltato la decisione dei giudici tributari di primo grado dopo un dettagliato esame dei documenti prodotti dal comandante per l’anno d’imposta 2016. Da tale documentazione, infatti, era possibile evincere, in modo inequivocabile, che il contribuente aveva trascorso più di 183 giorni lavorativi (nell’arco di dodici mesi) in territorio o in acque non nazionali.

Secondo il Testo unico delle imposte sui redditi (Tuir), i lavoratori marittimi italiani imbarcati su navi battenti bandiera estera non devono dichiarare ai fini Irpef in Italia il reddito derivante dall’attività professionale prestata su tali imbarcazioni per un periodo superiore a metà dell’anno dell’imposta. È importante precisare, tuttavia, che il marittimo, se residente fiscale in Italia e in possesso di investimenti patrimoniali o finanziari all’estero, è comunque tenuto a compilare il quadro RW della dichiarazione dei redditi, corrispondente agli obblighi di monitoraggio fiscale delle consistenze detenute all’estero.

Anche l’Agenzia delle Entrate l’anno scorso si è espressa proprio su questo tema, estendendo l’esenzione contenuta nel Tuir, prevista originariamente per i soli marittimi italiani, anche ai cittadini non italiani ma fiscalmente residenti in Italia, impiegati su imbarcazioni battenti bandiera estera (risposta a interpello 112/2023). Nel caso di specie, la Corte toscana, accogliendo le eccezioni del comandante, ha ritenuto di precisare che il lavoro marittimo non comprende solo l’attività di navigazione ma include anche altre attività in mare e a terra preparative e necessarie per la navigazione.

 

Studio Armella & Associati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Meteo

Il tempo è come un’onda

  • 17 May 2024

Alle nostre latitudini il variare del tempo meteorologico è dato dall’incunearsi di lingue di bassa pressione tra regioni contigue di alta pressione, con vasti scambi di masse d’aria paragonabili al passaggio di un’onda

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione

Marchi FESR