NSS Charter si conferma la prima azienda nel settore del noleggio di imbarcazioni a vela

Ancora una volta la NSS Charter di Simone Morelli si conferma la principale realtà produttiva nel settore del noleggio di imbarcazioni da diporto in Sardegna

26 April 2022 | di Giuseppe Orrù
NSS Charter prima azienda noleggio imbarcazioni a vela
Il Marina Cala dei Sardi

La NSS Charter di Simone Morelli si conferma la prima azienda nel settore del noleggio di imbarcazioni da diporto in Sardegna. Il dato è riportato dallo studio annuale della Nuova Sardegna, pubblicato pochi giorni fa nell’inserto Top 1000, dove viene analizzato l’andamento delle principali aziende dell’isola.

Considerato che in Sardegna, nel triangolo Cala dei Sardi – Porto Rotondo – Portisco, opera approssimativamente il 15% del charter nazionale con circa 30 società per un totale di oltre 300 imbarcazioni e 2.500 posti letto, il primato è senza alcun dubbio di portata nazionale.

Il charter nautico si sta sempre più affermando con numeri importanti che generano un indotto considerevole in quella che è l’industria del turismo e delle vacanze. I dati confermano che il charter sta vivendo un momento di grande espansione anche perché la vacanza in barca a vela oggi è alla portata di tutti. Il noleggio di un catamarano di 12 metri con 4 cabine e 8 posti letto costa circa 7 mila euro a settimana nel mese di luglio, meno di mille euro a persona.

La nostra – racconta Simone Morelli – è una realtà che opera da 22 anni nel settore delle vacanze a vela. Siamo nati come azienda familiare, all’epoca eravamo solo io e mia moglie e, probabilmente, questo è il vero motivo della nostra affermazione nel mercato. Siamo rapidi nel prendere le decisioni e lo facciamo sempre in accordo tra noi. Ci piace distinguerci ed investire nella nostra società, che ora conta uno staff numeroso con validi collaboratori sia nel booking che nelle basi charter“.

Simone Morelli

Il fiore all’occhiello del gruppo di Simone Morelli è certamente il Marina Cala dei Sardi, la base in Sardegna di NSS Charter, che ha contribuito, e non poco, ad affermare l’azienda a livello internazionale.

Cala dei Sardi è infatti l’unico green marina della Costa Smeralda ed è preso come esempio di realtà produttiva ecosostenibile nel settore della portualità turistica.

Da poco è stato inoltre inaugurato lo Yacht Club Cala dei Sardi, così da rendere il marina attivo tutto l’anno con manifestazioni veliche e scuola di mare sulle imbarcazioni della NSS. Un valore aggiunto per il diportista e il charterista che vuole vivere il marina incastonato nel verde del Golfo di Cugnana.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione