FIM presenta la nuova 470 Regina: tanto made in Italy e una prua che stupisce

Uno yacht open sportivo che massimizza la fruibilità degli spazi esterni, grazie al sistema Bow Life

18 September 2022 | di Redazione Daily Nautica

Il cantiere italiano FIM-Fabbrica Italiana Motoscafi espande la sua gamma introducendo la nuova FIM 470 Regina, uno yacht open sportivo che offre soluzioni modulari e versatili che permettono di massimizzare gli spazi esterni.

La possibilità di offrire ai propri ospiti un rapporto stretto con il mare è una delle caratteristiche principali della 470 Regina. A poppa l’imbarcazione è dotata di terrazze abbattibili e di un solarium divisibile, due soluzioni che garantiscono ampi spazi nella parte centrale ed una facile accessibilità.

La plancetta di poppa è dotata di un sistema di sollevamento e movimentazione che facilita il varo e l’alaggio di un piccolo tender o di una moto d’acqua. La prua della 470 Regina presenta una grande novità che permette di valorizzare gli spazi esterni: le due metà del solarium divisibile possono essere traslate ai lati per creare una vera e propria beach area anche a prua. I progettisti hanno ribattezzato questa configurazione unica coniando il termine “Bow Life”.

Quest’area calpestabile può essere utilizzata in vari modi: è possibile riempirla con acqua marina per creare una piccola piscina, oppure si può aggiungere un tavolo per trasformarla in una zona pranzo aggiuntiva. Inoltre, garantisce un’ottima illuminazione naturale nella cabina di prua, che si trova sotto il vetro rinforzato.

Come il modello precedente, la 340 Regina, anche questa barca è stata progettata da Paolo Ferragni, titolare della Ferragni Progetti, ed è totalmente personalizzabile: i clienti possono scegliere tra diversi materiali, accessori, colori e motorizzazioni. La 470 Regina è disponibile con due Volvo Penta IPS 650 o IPS 800 e raggiunge una velocità massima di 39 nodi. Tutti i sistemi domotici e la strumentazione di bordo sono firmati Raymarine.

Una bella barca – spiega Corrado Piccinelli, founder di FIM – con spazi sorprendenti. Il family feeling con la 340 Regina è evidente, ma questo nuovo modello presenta delle caratteristiche uniche che lo distinguono dalle imbarcazioni attualmente sul mercato. La 470 Regina ha una prua rivoluzionaria, con una zona prendisole divisibile ed una piscina centrale“.

Manuela Barcella, co-founder dell’azienda, afferma che “gli spazi sono stati ottimizzati per fornire più volumi vivibili a parità di lunghezza: una caratteristica essenziale per competere in un mercato competitivo“. Un mercato che il team FIM conosce molto bene: nonostante il cantiere sia stato fondato formalmente nel 2019, vanta infatti oltre 20 anni di esperienza nel campo della costruzione del nuovo, del refitting e del service.

L’idea era quella di creare un’imbarcazione dalla linea sportiva ma elegante, simbolo del design e della qualità Made in Italy. È stata progettata per i clienti che desiderano possedere un’imbarcazione performante, pur godendo di comfort e ampi spazi. Il team aveva già dimostrato, con la 340 Regina, di essere in grado di fornire soluzioni personalizzate e di curare attentamente la selezione di materiali e tessuti di alta qualità.

FIM ha dedicato alla 470 Regina lo stesso livello di attenzione ai dettagli, scegliendo anche per questo nuovo modello mobili e accessori Made in Italy. Vannis Marchi, socio FIM e cofondatore dell’azienda di moda italiana Liu-Jo, è stato coinvolto nel progetto e ha dato un importante contributo in termini di scelte stilistiche ed estetiche.

In questo yacht open sportivo di 15 metri sono presenti molti accessori di alta gamma: lampade Artemide negli interni, bitte a scomparsa a poppa, pali telescopici in fibra di carbonio per il tendalino di prua, tappezzeria di lusso. Il divano e il pouf sono realizzati da un importante mobilificio situato nella Brianza, un’area dove la cultura del design affonda le sue radici e viene tramandata da generazioni.

A tutto questo si aggiunge un volante assolutamente unico e non disponibile sul mercato: lo stampo del volante è stato infatti costruito esclusivamente per questo modello speciale, presente solo sulla 470 Regina.

Il layout interno prevede due lussuose e spaziose cabine armatoriali di 2,15 m di altezza. Ogni cabina è dotata di toilette e doccia privata. La cabina armatoriale di prua comprende un’area versatile che può essere trasformata, in base alle esigenze dell’armatore, in un ufficio, un bar o una postazione trucco.

Per i clienti che intendono soggiornare a bordo con più ospiti, è disponibile anche una configurazione a tre cabine. I moderni legni Alpi, gli inserti contemporanei e i dettagli raffinati rendono l’atmosfera elegante e accogliente. Molti elementi della tappezzeria possono essere personalizzati scegliendo tra una varietà di tessuti e pelli. L’ampia ricerca di materiali e complementi d’arredo effettuata da FIM è visibile anche entrando nelle toilette.

I ripiani sono in Laminam con finitura effetto marmo, che si abbinano e contrastano con le rubinetterie Velis di alta qualità firmate dall’azienda italiana Nobili. I lavabi di alta gamma, di colore blu petrolio, sono in acciaio inox.

SCHEDA TECNICA – FIM 470 REGINA

Lunghezza f. t.: 15,10 m

Baglio: 4,40 m

Immersione: 1,10 m:

Dislocamento: 15.500 kg

Capacità massima: 14 passeggeri

Serbatoi carburante: 2 x 770 l

Casse acqua dolce: 300 l

Velocità massima: 39 nodi

Omologazione CE: B

Progetto: Ferragni Progetti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Andrea Romano says:

    A very beatifiul .

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione