Da oggi addio agli incendi in barca!

Grazie a fondi regionali, è stata costruita la prima barca resistente agli incendi, in fibra di basalto

16 December 2011 | di Redazione Daily Nautica

Il fuoco è uno dei pericoli più temuti per le barche. Oggi a Rosignano (Livorno) ha visto la luce il primo prototipo di barca resistente agli incendi. Realizzata in fibra di basalto (materiale derivante dalle pietre vulcaniche), la barca è stata costruita grazie alla sinergia fra imprese e centri di ricerca.

 

New Basalt Boat, infatti, è un progetto  che ha unito le forze  del polo tecnologico Magona di Rosignano, che per anni si è dedicato allo studio delle fibre di basalto, insieme dipartimento di chimica e scienze dei materiali dell’Università di Pisa, nonché di tre maggiori aziende della zona di Rosignano: Marina Tre, Tripesce e Cmc di Rosignano e Navalmec di Montescudaio (Pisa). Il progetto era stato presentato in occasione del bando indetto per la ricerca e lo sviluppo della Regione, ed ha ricevuto da questa un finanziamento di 730mila Euro dai fondi europei.

 

Secondo l’assessore regionale Gianfranco Simoncini, “il varo di questo straordinario prototipo è un fatto significativo  perché testimonia della capacità di innovazione delle piccole e medie imprese toscane e, in particolare, di quelle della nautica. Si tratta di un settore che la Regione ha scelto di sostenere in maniera prioritaria e che mai come in questa fase deve essere messo in condizioni di riposizionarsi per diventare più competitivo sui mercati”.

 

 

 

Francesca Pradelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione