Aquila 28 Molokai, il catamarano offshore per day cruiser e pesca d’altura

Aquila 28 Molokai è un'imbarcazione di facile utilizzo che permette tanta flessibilità all'armatore

30 June 2022 | di Manuela Sciandra

Sbarcherà in Italia all’inizio di luglio il primo Aquila 28 Molokai, l’entry level nel mondo degli offshore del brand Aquila Power Catamarans, nato dalla partnership tra Sino Eagle Group e MarineMax. A commercializzare e ad assistere nel nostro Paese Aquila Power Catamarans e la sua gamma di catamarani a motore da 28′ a 70′ è FC-Yacht, azienda del gruppo Free Charter di Cagliari e leader nel noleggio di barche a motore, con un’ampia offerta di soluzioni dagli 8 ai 24 metri.

“L’allestimento fishing dell’Aquila 28 Molokai – afferma Carlo Orione, amministratore delegato di FC-Yacht – non deve trarre in inganno. Infatti, nonostante i suoi ‘soli’ 9,38 metri di lunghezza e 2,96 metri di larghezza, non solo non richiede immatricolazione ma offre anche l’abitabilità di un 35′. Questo si traduce in ampi spazi per il day cruiser, con tanti ospiti a bordo, o per una giornata di pesca sportiva o di diving. Di fatto un’imbarcazione di facile utilizzo che permette tanta flessibilità all’armatore”.

Il layout della coperta è quello tipico di un fisherman “made in Usa”. Il pozzetto è completamente sgombro, con le sedute ribaltabili a scomparsa, e i portacanne trovano posto sia a poppa sia sull’hardtop rigido, che protegge la plancia di comando e garantisce l’ombra nelle giornate assolate. L’altezza degli scarponi, poi, garantisce all’imbarcazione eccellenti doti marine anche con mare agitato.

A poppavia delle sedute di driver e codriver si trova la vasca del vivo, mentre sotto il piano di calpestio e a prua sono presenti un gran numero di capienti gavoni, utili non solo per riporre canne e attrezzatura da pesca ma anche altri sea toys e dotazioni di sicurezza. Infine, la struttura della consolle, situata a prua, ospita una pratica cabina dotata di wc elettrico e un divanetto frontemarcia che si accoppia a un secondo a prua estrema.

La motorizzazione base consiste in una coppia di fuoribordo da 150 cv ma, tra le tante opzioni scelte per l’unità che sarà presto in Italia, c’è anche l’upgrade alla coppia di Mercury 200, insieme ad altri numerosi accessori, come l’impianto hi-fi e le suggestive luci notturne blu che illuminano tutto il pozzetto.

“I due motori fuoribordo montati distanziati – spiega Orione – consentono l’allestimento di una plancetta poppiera degna di un entrobordo e quindi un facile accesso all’acqua. A questo aggiungiamo che Aquila 28 Molokai ha degli scarponi particolarmente affilati e, grazie alla deportanza del suo tunnel, che crea il classico effetto ‘ala’, è in grado di superare agevolmente, con una coppia di fuoribordo Mercury da 200 cv, i 40 nodi“.

La formula del “Rent to Buy”

L’arrivo in Italia del primo esemplare dell’Aquila 28 Molokai è prossimo. Chi è interessato a questo o ad altri modelli del brand Aquila può sfruttare la formula del “Rent to Buy“. In pratica, il potenziale acquirente versa un anticipo pari al 20-30% del prezzo d’acquisto, che viene fornito su richiesta e può variare in base alla motorizzazione e agli allestimenti scelti, e si impegna a pagare un canone mensile che gli dà diritto all’utilizzo della barca per sei settimane all’anno, con la possibilità, dopo sette anni, di diventarne l’armatore a tutti gli effetti.

Nei mesi nei quali la barca è disponibile sarà cura di Free Charter, la società di cui fa parte FC-Yacht, noleggiarla, così da far fronte anche alle spese di ormeggio, manutenzione e assicurazione. L’obiettivo è duplice: abbattere l’investimento iniziale e sollevare l’armatore da tutte le spese di gestione, avendo però la disponibilità della sua futura barca già per un congruo periodo dell’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione