Pirelli 50 V Marine Limited Edition: il maxi rib per l’armatore più esigente

Abbiamo provato il Pirelli 50 V Marine Limited Edition, la versione dell’ammiraglia dei maxi rib Pirelli rivisitata da Vincenzo Soria, che ha trasformato un open space in due cabine

17 June 2022 | di Giuseppe Orrù

Pirelli 50 V Marine Limited Edition è frutto di una genialata, di un’attenzione estrema alle esigenze dell’armatore e di un accurato confronto con i progettisti che ha portato una notevole miglioria all’ammiraglia dei maxi rib Pirelli che, sottocoperta, vede trasformare l’open space in una cabina doppia.

L’estro di Vincenzo Soria, fondatore di V Marine, azienda dealer di Pirelli Tecnorib, ha portato a trovare una soluzione che senza modificare nulla nelle forme e nelle linee dello scafo, ha trasformato un gommone da 50 piedi con una zona notte open space, che già di suo assomigliava a uno yacht, in un’unità con due cabine distinte e un accesso privato all’armatoriale.

Ma queste sono solo alcune delle “aggiunte” che la Limited Edition griffata V Marine ha apportato al Pirelli 50, un maxi rib che non ha nulla da invidiare a uno yacht e che ben si presta anche all’utilizzo come chase boat.

LA ZONA NOTTE

Siamo stati al Marina di Varazze per visitare e provare il nuovo Pirelli 50 V Marine Limited Edition, ormeggiato proprio di fronte ad uno degli uffici di V Marine.

La prima modifica riguarda la zona notte. Nel modello originale, la zona notte presenta una cabina armatoriale a prua e un bagno sulla murata di dritta. A poppavia, dietro alle scale che portano sottocoperta, si trova invece una cabina doppia per gli ospiti o per i bambini, nel caso di una famiglia con figli.

Vincenzo Soria ha lavorato con lo Studio Galeazzi, che ha curato il design del gommone, per realizzare un sistema di porte e un bagno a tutto baglio che, di fatto, divide l’open space originario in due cabine. Scendendo sotto coperta dalle scalette a fianco alla consolle, ci si trova in quella che può essere la cabina per gli ospiti (magari una coppia di amici) o per il comandante.

Una porta scorrevole immette al bagno, che presenta a sinistra il lavello, a destra il wc e al centro la doccia con giochi di luce colorata (l’erogatore è incassato nel cielino). Si può accedere così all’armatoriale. Un’altra porta, questa volta pieghevole, si trova al di là del bagno, nella cabina master. A seconda di chi utilizza il bagno, l’armatore o l’ospite, si ha un bagno a disposizione di una o dell’altra cabina. In versione open space, invece, la porta viene utilizzata per isolare il locale wc.

È un interno versatile – spiega Vincenzo Soria – con divisione di ambiente e un bagno al centro a tutto baglio che, con un sistema di porte a scomparso, garantisce privacy e un ambiente a tutto baglio, più simile a uno yacht, con un doppio accesso che consente ai due ambienti di essere completamente separati“.

Durante la notte, o durante il riposino pomeridiano, l’accesso all’armatoriale rimane distinto, grazie ad una porta ad ala di gabbiano, di chiara ispirazione dal settore automotive, con la portiera ad ala di gabbiano di Mercedes che si apre sul lato sinistro della tuga, davanti al parabrezza.

LE ZONE SOCIAL

Ma le esigenze dell’armatore, e di conseguenza le attenzioni della Limited Edition, non finiscono qui. Nel grande pozzetto di poppa, è stata inserita a centro tavolo una glacette che non solo tiene in fresco la bottiglia, ma è in grado di refrigerarla in pochi minuti.

Il mobile cucina ha un tagliere che, se rimosso, permette di accedere all’apertura al vano spazzatura, dove i secchielli sono separati, per la raccolta differenziata dei rifiuti. Troviamo inoltre lavello, griglia e fornello a induzione.

ACQUA POTABILE

Sotto il prendisole poppiero è presente un grande gavone unico per water toys e accessori con il generatore e prese a 220 Volt per ricaricare i giochi d’acqua. Qui sotto troviamo anche il generatore per il desalinizzatore, il potabilizzatore e il gasatore dell’acqua. A fianco all’erogatore dell’acqua del lavello della cucina, infatti, c’è anche l’erogatore di acqua potabile, che può essere fresca o a temperatura ambiente, liscia o gasata. Nel mobile alla base del T-top ci sono mobili con appositi alloggi per ogni tipo di bicchiere e tre frigoriferi.

LA DOMOTICA CONTROLLABILE DA REMOTO

In plancia, con due schermi da 16”, e in cabina, il sistema Yacht Sense di Raymarine permette di gestire tutta la domotica dell’imbarcazione, anche da remoto. State partendo dall’ufficio in direzione banchina? Col telefonino potete attivare l’aria condizionata, accendere il frigo per tenere le bottiglie in fresco e avere una barca pronta ad accogliervi al meglio. A prua e a poppa ci sono luci a incasso che rendono ancora più esclusiva l’atmosfera a bordo del Pirelli 50 V Marine Limited Edition.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione