“Fondali Puliti 2024” parte in sinergia con il progetto Plastron dell’Università di Genova

Il progetto Plastron punta a trasformare in loco la plastica riciclabile recuperata in mare in oggetti di uso quotidiano grazie ad un macinatore e ad una stampante 3D

27 May 2024 | di Gianni Risso
Gianluca Genoni (Operazione di Rapallo-Santa Margherita-Portofino)

Il progetto Plastron, presentato lo scorso mese all’Università di Genova, ha l’ambizioso obiettivo di migliorare la gestione dei rifiuti in mare trasformandoli in materiali di uso quotidiano e punta alla sostenibilità delle comunità a livello locale, fornendo conoscenze e strumenti per la raccolta e la trasformazione della plastica lungo la costa, nei porti turistici e in mare.

Realizzato a partire da un’idea di UniGe sviluppata dal ricercatore Mattia Frascio, al progetto cooperano anche Confservizi Cispel Toscana, il Comune di Stintino, la città di Île Rousse (Corsica), Mediterranean Sea and Coast Foundation (MEDSEA), l’Université de la Côte d’Azur e l’Agenzia Regionale Recupero Risorse (ARRR).

Grazie a Plastron, nei territori della Toscana, della Liguria, della Sardegna, della Corsica e della Costa Azzurra si svolgeranno attività di studio per capire come trasformare la plastica riciclabile recuperata nei mari e gli scarti di attività locali in oggetti di uso quotidiano attraverso il riciclo, con l’utilizzo di un macinatore e di una stampante 3D a tramoggia. L’obiettivo è di fornire una tecnologia a costo ridotto e taglia adeguata alle realtà locali, in grado di essere utilizzata per il recupero delle materie in loco e in modo da fornire uno strumento di produzione e di valore economico.

Le prime iniziative concrete inserite nel programma 2024 di Plastron sono in piena sinergia con le operazioni di ecologia pratica di “Fondali Puliti“, che si terranno a Lavagna e a Zoagli il 28 giugno, a Sestri Levante il 14 luglio e a Recco il 9 e 10 ottobre, mentre sono ancora da definire le date ad Alassio e Bogliasco. Alle operazioni Fondali Puliti 2024 collaborano Maggi Officine, il Comune di Zoagli, Dimensione Diving Lavagna, Club Sub Sestri Levante, Manta Sub Recco, Mondo Fondo Genova, www.apneaworld.com, Cressi Sub, CI CA SUB Milano, Just Peruzzi Bogliasco, CNB Bogliasco, Italsub Chiavari, VI Continente Alassio, TG Events e Telegenova.

Jacques Mayol all’Isola d’Elba

Fondali Puliti è stato ideato nel lontano 1973 e continua a svolgersi in tutta Italia ogni anno con la partecipazione di migliaia di volontari. Come sempre, l’iniziativa è aperta a tutti i subacquei delle diverse organizzazioni didattiche, dei club ma anche indipendenti, che sono i veri protagonisti dell’iniziativa.

Per informazioni e adesioni scrivere a rissosub@gmail.com. A tutti i partecipanti e ai collaboratori saranno offerti la t-shirt in omaggio di Fondali Puliti 2024 e il rinfresco previsto al termine delle operazioni.

 

Gianni Risso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2022 Daily Nautica - Ogni giorno, un mare di notizie.
Registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione

Marchi FESR